Mini lifting volto (MACS lift)

Riproduci video

Minilifting: come ringiovanire il viso

Il minilifting al viso è quell’intervento di chirurgia estetica finalizzato al ringiovanimento del viso.
Nello specifico, l’intervento di lifting al volto consiste nel riportare la pelle del viso nella posizione che aveva prima di cedere verso il basso.
Il minilifting interviene quindi sulle rughe e le borse degli occhi, aumentando il tono muscolare e rimuovendo l’eccesso cutaneo che con il passare del tempo tende ad accumularsi sotto al mento, ai lati della bocca e sulle guance.

Minilifting al viso: l’intervento chirurgico

L’intervento di minilifting al viso viene solitamente eseguito in anestesia locale o generale; la durata è di una o due ore a seconda dei casi.
La cicatrice diventa invisibile entro poche settimane, in quanto è coperta dai capelli.
Il Macs Lift può essere applicato a tutto il viso, nel pieno rispetto dei piani anatomici della pelle e della zona specifica interessata dall’intervento.
Il minilifting al viso può essere eseguito in qualsiasi periodo dell’anno, anche se è sconsigliata l’estate in quanto il paziente non potrà esporsi al sole sino al completamento delle 4 settimane successive all’intervento.

Per maggiori approfondimenti sull’intervento di minilifting ti suggeriamo di leggere il nostro approfondimento rispetto a tecniche e curiosità del Macs Lift.